Sveglia, sta per arrivare una tempesta!

Sveglia, sta per arrivare una tempesta!

 

Da più parti cominciano a svegliarsi.

Ieri il Ministro dell’Interno Lamorgese dichiara cose in tv, da far traballare la sedia. Questa mattina, il Ceo di una multinazionale importante con la quale ho fatto degli eventi live come relatore ospite l’anno scorso, mi scrive in privato queste testuali parole:

...“Mi scuso molto per il ritardo di questa mia. Come potrà comprendere la situazione post lockdown è seria e particolarmente severa. Dal mio canto sto cercando di ridimensionare le varie attività per poter permettere all’azienda di superare l’ultimo quadrimestre dell’anno che prevedo particolarmente duro ed incerto. La seguo sempre sui social e mi congratulo per il suo sforzo di stare vicino alla categoria dando le sue famose ed importanti pillole.”…

Ovviamente, non posso fare il nome di questo imprenditore, ma fidati di me: è il Ceo di una importantissima azienda.

Io sono mesi che lo ripeto.

  • Mi sono beccato dell’imbecille.
  • Della Cassandra.
  • Del negativo e, persino, di voler spaventare le persone.

Ora, se esiste sulla faccia della terra una persona POSITIVA e OTTIMISTA, quella sono io. Ma essere ottimisti e stare con i piedi per terra, è meglio.

Allora un consiglio al volo, lo stesso che ho dato al Ceo rispondendo alla sua email:

“Caro……. non ricordo più se ci davamo del lei, del voi o del tu… Pazienza, perdona la mia sfacciataggine se ti do del tu…

Capisco e comprendo bene i tuoi timori. Sono i miei.

Sono mesi che sto ripetendo ai 4 venti che sta per arrivare una tempesta economica, ma pochi mi ascoltano: ieri le dichiarazioni in tv del Ministro dell’Interno Lamorgese, oggi la tua email. Evidentemente, qualcuno se ne sta accorgendo, per fortuna…

Sei un grandissimo imprenditore e, ovviamente, non hai alcun bisogno dei miei consigli, ma mi permetto di “consigliarti”, caldamente, di fare 3 cose:

  1. Taglia tutti i rami secchi della tua azienda (elimina tutto ciò che non ti crea una giusta redditività). Fai piazza pulita…
  2. Focalizza al massimo l’azienda (meno prodotti e meno servizi)…
  3. Rafforza il tuo brand. Chiedi a …… (del reparto marketing, che è bravissima), di lavorare per rendere sempre più forte il tuo brand…

E se potrò esserti utile, sai che la mia porta, per te, sarà sempre aperta… Con sincera stima e amicizia”…

Questo è quello che dovrai fare anche tu.

Ovviamente, se vuoi sopravvivere alla tempesta economica che sta per arrivare…

Giancarlo Fornei

 

 

Chi è Giancarlo Fornei?
Coach motivazionale ed esperto di comunicazione efficace. Lavora con le donne da oltre 12 anni. Conosciuto in rete come  “Il Coach delle Donne” proprio per la sua esperienza di lavoro con l’Universo Femminile.

Aiuta le donne imprenditrici a vincere, nella vita e nel lavoro.

Per contattarlo:

 

Giancarlo Fornei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email