Effetto farfalla in Salone! Podcast Marketing Beauty n°8…

Effetto farfalla in Salone! Podcast Marketing Beauty n°8…

L'effetto farfalla in Salone! Podcast Marketing Beauty n°8...

Effetto farfalla in Salone!

Podcast Marketing Beauty n°8 – creato dall’esperto di comunicazione nel beauty Giancarlo Fornei…

Ascolta “L’effetto farfalla in salone! (Podcast Marketing Beauty n°8)…” su Spreaker.

L’effetto farfalla nasce dalla famosa Teoria del Caos di Edward Norton Lorenz.

Afferma, semplicemente, che “le variabili che influenzano le condizioni iniziali di un sistema complesso come l’atmosfera, travalicano il *determinismo” (vedi nota finale). L’idea è che piccole variazioni nelle condizioni iniziali, producano grandi cambiamenti nel comportamento a lungo termine di un sistema.

  • Pensa che il  29 dicembre del 1972, alla Conferenza annuale dell’American Association for the Advancement of Science, Lorenz spiegò la sua teoria con quest’affermazione provocatoria: “Può il battito d’ali di una farfalla in Brasile provocare un tornado nel Texas?”.
Dalla relazione di Lorenz, nacque, dunque, il famoso concetto di “Effetto farfalla”!

 

L’effetto farfalla in salone

Modo di dire che significa, pressappoco, questo: “Il semplice battito delle ali di una farfalla, in altre parole un piccolo cambiamento, cambia in qualche modo la situazione di un determinato sistema. Producendo una variazione a lungo termine nello stesso sistema”.

Da notare che la sua teoria del caos è importante, non solo per la meteorologia, ma per molte discipline scientifiche: matematica, fisica, biologia, informatica, ingegneria, economia, finanza, filosofia, politica, psicologia, ecc.

Ovviamente, anche per il marketing.

E poiché noi ci occupiamo di marketing in salone, ne consegue che la teoria del caos e l’effetto farfalla, sono applicabili anche al mondo del beauty. Al salone di un parrucchiere, di un barber o di una estetista.

 

Alan Turing e la teoria del caos

Mi viene da sorridere a pensare che un certo Alan Turing in un suo vecchio saggio degli anni cinquanta, aveva anticipato la Teoria del Caos: “Lo spostamento di un singolo elettrone per un miliardesimo di centimetro, ad un momento dato, potrebbe significare la differenza tra due avvenimenti molto diversi, come l’uccisione di un uomo un anno dopo, a causa di una valanga, o la sua salvezza”.

Probabilmente ti starai preoccupando… tutte queste teorie, termini scientifici.

No, nessuna intenzione di fare un trattato di scienza, voglio solo farti comprendere come, l’effetto farfalla, possa essere devastante se non lo si tiene sotto controllo.

Ho imparato, spesso a mie spese, che in un sistema ogni azione genera una reazione (meglio, una contro reazione), spesso imprevedibile, che sfugge alla logica comune.

  • Per esempio, il semplice cambiamento di una persona alla fase di accoglienza, può cambiare radicalmente – in meglio o in peggio – i risultati di quel salone.

Lo so, sembra impossibile. Eppure è proprio così.

Piccoli cambiamenti, possono generare grandi cambiamenti nel “sistema salone”. L’importante, è capire se in positivo o in negativo.

 

L’effetto farfalla e la strategia di marketing

Anche la famosa “strategia di marketing” può essere influenzata dall’effetto farfalla. Quindi, se da una parte è indispensabile anche per un salone, dall’altra è opportuno farla sempre in maniera dinamica. Quindi, niente strategie a lungo termine (due/tre anni), bensì a breve e a medio termine, prevedendo quante più scelte  possibili.

E, soprattutto, controllando continuamente i risultati, per apportare cambiamenti in corsa.

  • La strategia di marketing, non può e non deve MAI essere “fissa”.
  • Bensì malleabile e adattabile ai cambiamenti del mercato.
  • Ai cambiamenti del target cui ci rivolgiamo (la tipologia dei clienti).

 

Effetto farfalla: gli effetti devastanti

Nel marketing, l’effetto farfalla è conosciuto principalmente per il concetto che ti racconto nelle righe che seguono. Dice pressappoco così:

  • ogni volta che perdi un cliente, per esempio perché il tuo personale è stato sgarbato, non gli hai offerto il servizio/taglio che si aspettava, gli hai promesso cose che non hai mantenuto, lo hai trattato male (magari non tu direttamente, ma qualcuno del tuo personale), il prezzo non era consono al servizio che hai offerto, ecc., egli parlerà male di te ad altre cinque persone.

Lo sottolineo: parlerà male di te ad almeno cinque potenziali clienti del tuo salone.

E così, cinque persone verranno a conoscenza del tuo salone e dei tuoi servizi, ma non, esattamente, nel modo migliore e positivo per attrarli verso di te.

Quando parlerà loro, lo farà in un modo molto particolare, raccontando l’esperienza negativa, ma soprattutto, mettendo in evidenza solamente la parte della storia che gli interessa di più.

A sua volta, gli altri cinque racconteranno la storia ad altre persone (si calcola una media di cinque persone per ognuno di loro), con un particolare molto importante: aggiungeranno sempre qualcosa di personale all’esperienza che gli è stata raccontata.

Oppure, cancelleranno quei pezzi di informazione che non gli piaceranno. Insomma: non racconteranno mai, le cose esattamente come sono andate.

Così facendo, la catena aumenta sempre di più, sino a diventare una vera e propria piramide rovesciata. Il brutto è che la maggior parte di queste persone coinvolte nella piramide, ingigantirà la storia e tu (cara estetista o caro parrucchiere) ne uscirai sempre più con le ossa rotte.

 

Come evitare l’effetto farfalla

Hai un solo modo per evitare l’effetto farfalla nel tuo salone. Seguire alla lettera questo mio consiglio:

  • stai attenta (o attento, se sei un maschietto come me) a non perdere clienti.
  • In ogni caso, fai in modo di perderne il meno possibile.
  • Ed ogni volta che ne perdi uno, mettiti sempre in discussione e con umiltà, domandati: perché l’ho perso?

Guarda che sapersi tenere i clienti, costa molto meno che cercarne continuamente dei nuovi. Dovresti far tua questa semplice verità. Dovresti impiegare più tempo e più risorse a fidelizzare i tuoi clienti e, banale sottolinearlo (dovrebbe essere una cosa scontata), a trattarli bene.

A coccolarli. A riverirli. Ad amarli.

Perché loro, i tuoi clienti, sono quelli che ti permettono di aprire il salone tutte le mattine.

E dovresti fare anche presto a farlo (a fidelizzarli)). Prima che l’effetto farfalla, devasti anche il tuo salone.

Conoscevi l’effetto farfalla in salone? Lasciami un commento al post.

Giancarlo Fornei

 

Nota: dal dizionario italiano GarzantiDeterminismo: dottrina filosofica che concepisce ogni avvenimento dell’universo meccanicamente e necessariamente causato da altro che lo precede, con esclusione di ogni finalità e contingenza.

 

 

 

I miei video corsi & Libri

 

I Canali Percettivi dei Clienti - video corso della Collana Marketing Beauty Facile, creata dal coach toscano Giancarlo Fornei

—————–

Il Segreto di un Salone di Successo - video corso della Collana Marketing Beauty Facile, creata dal coach toscano Giancarlo Fornei

——————

Comunicare Bene è facile, se sai come farlo! il libro scritto dall'esperto di comunicazione nel beauty Giancarlo Fornei per aiutare parrucchieri ed estetiste a comunicare meglio in salone

 

 

 

Iscriviti nella Mailing List Beauty di Giancarlo Fornei, subito un REGALO

 

(Visited 68 times, 1 visits today)
Please follow and like us:

Giancarlo Fornei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YOUTUBE
PINTEREST
LINKEDIN
INSTAGRAM