Parrucchiere, estetista: vuoi vendere più prodotti in salone? Educa i tuoi clienti…

ATTENZIONE: preferisci ascoltare anziché leggere? A questo link trovi il Podcast di 10 minuti. Clicca e ascoltalo online, oppure scaricalo sul tuo smartphone o computer.

 

Nei miei seminari, spiego ai parrucchieri e alle estetiste presenti, che se vogliono vendere più prodotti in salone, devono imparare ad educare i loro clienti

E come si fa ad educare una cliente?

Semplice, comunicando quello che stai facendo sulla “testa” di quella stessa cliente!

Istruendola mentre le metti le mani “addosso”. Insomma, dicendole passo dopo passo, cosa stai facendo di particolare ai suoi capelli, nel caso tu fossi un parrucchiere. Oppure alle sue gambe, nel caso tu fossi un’estetista…

 

Comunicare Bene in salone

Il problema è che la buona comunicazione in salone, è ancora una debolezza per molti parrucchieri (ed anche per molte estetiste). Ho scritto “buona comunicazione”, quella che aiuta i clienti a comprendere cosa stiamo facendo loro e aiuta noi a vendere meglio.

Invece, girando l’Italia, constato (con un pò di amarezza), che un mucchio di stilisti si fanno prendere dal proprio ego e cominciano a parlare, con i propri clienti, di quanto siano bravi. Delle tendenze moda, delle novità del settore. Ecc.

Dimenticano troppo spesso, questi stilisti, qual è la vera ragione per cui i loro clienti sono lì, in salone. Sì, è vero, i clienti sono lì per il servizio ai capelli e, probabilmente, farà loro piacere anche sentir parlare delle nuove tendenze moda.

Ma soprattutto, i clienti, sono lì perché voglio delle soluzioni ai loro problemi di capelli.

Ecco che allora, puntualmente in ogni mio seminario, ricordo alle amiche e amici presenti che devono tornare a fare quello che facevano all’inizio, quando hanno aperto i loro saloni: I CONSULENTI!

 

L’importanza di consigliare

Dovete tornare a consigliare, a educare i vostri clienti. Comunicando con loro ogni volta che usate un prodotto o fate una certa cosa sulla loro testa o sul loro corpo.

  • Spiegate loro perché usate quel prodotto…
  • Spiegate loro perché usate quel trattamento…
  • Ed ancora, spiegate loro perché state facendo quel taglio, quel massaggio, ecc…

Mentre spiegate loro i motivi per cui usate un prodotto anziché un altro, state facendo consulenza e non siete solamente il parrucchiere o l’estetista di turno.

NO. Siete il “suo” parrucchiere o la “sua” estetista.

La cliente si fida di voi e dunque, attraverso questo processo di comunicazione, potete creare rapport e aumentare la fiducia. Quella stessa fiducia (oserei dire così preziosa) che poi, vi servirà per spiegare, alla cliente, che quel prodotto può usarlo anche a casa.

E la fiducia è essenziale per qualsiasi cosa:

  • Vendere un prodotto in un salone.
  • Un nuovo taglio di tendenza.
  • Un nuovo trattamento estetico.
  • Ecc.

Persino io, che faccio il coach e il formatore, ho assolutamente bisogno di creare fiducia. E senza la fiducia, neppure io riesco a vendere i miei servizi.

Dunque, insisto: durante la fase iniziale, quando la cliente è passata dal lavaggio testa alla tua poltroncina di taglio e tu, controllandole i capelli, scopri un problema, impara a parlarne con la cliente. A comunicarle cosa stai per fare e quali prodotti vuoi usare per risolvere i suoi problemi. 

 

Spiega sempre cosa fai

IN QUALSIASI MOMENTO, quando prendi un prodotto da usare sui capelli della tua cliente, dille cosa stai usando e perché.

Immagina che sia entrata nel tuo salone la Signora Rossi, e che abbia i capelli secchi. Prima di andare nella postazione di taglio, la ragazza che le lava i capelli (opportunamente preparata), potrebbe dirle:

  • “Signora Rossi, sto usando lo Pinco Palla Shampoo di Jan Forneì (me lo sono inventato su due piedi). Alberto ha notato che oggi, i suoi capelli sono un po’ secchi, ed hanno bisogno di essere nutriti e ammorbiditi. Questo shampoo nutriente, ha un profumo inebriante ed è privo di solfati, quindi non toglierà il colore che le abbiamo fatto la scorsa settimana.”…

Una volta terminato il servizio shampoo, fai accomodare la Signora Rossi sulla poltroncina di taglio e mentre le asciughi i capelli per farle la piega, chiedile di “toccarsi” i capelli e mentre lo fa, sorridile e dille:

“I suoi capelli non si sentono molto meglio? Non è così?”

Molto probabilmente la Signora Rossi sorriderà a sua volta mentre, soddisfatta, si passa le mani tra i capelli.

  • Questo è comunicare bene.
  • Questo è educare la cliente. 

Non ti sei limitata o limitato (se sei un maschietto come me) a fare solo il lavoro sulla testa della tua cliente. Ma le hai parlato, dal primo all’ultimo minuto, spiegandole quale problema avesse e cosa facevi per risolverglielo. Adesso la Signora Rossi è stata educata: le hai spiegato il problema e le hai dato una soluzione.

Hai dunque fatto il consulente.

E dimmi: forse, quando hai aperto il tuo salone, facevi proprio così, non è vero? Consigliavi tutti i clienti che entravano nel tuo salone, giusto? Allora continua a farlo. Anzi, riprendi a farlo!

Riprendi a fare la consulente (o il consulente se sei un maschietto come me). Riprendi a consigliare tutte le clienti che entrano nel tuo salone. Oltre ad essere il “SEGRETO” che ti aiuterà a vendere molti più prodotti, avrai una clientela più soddisfatta e fidelizzata.

E tu? Raccontami la tua storia. Fammi sapere se questa “cosa” la facevi in salone quando hai aperto. Fammi sapere se, magari, la fai ancora oggi, a distanza di anni. Lasciami il tuo commento.

Giancarlo Fornei
L’Esperto di comunicazione nel settore Beauty
“Aiuto parrucchieri ed estetiste a comunicare e vendere meglio in salone”

 

Giancarlo Fornei è autore di: Comunicare Bene è Facile, se sai come farlo! Il libro nato per aiutare parrucchieri ed estetiste, a comunicare e vendere meglio in salone (sponsorizzato e patrocinato dall’Accademia Nazionale Acconciatori Moda). Lo trovi su Amazon, acquistalo ora da questo link.

 

Fonti utili per approfondire l’argomento trattato:

  • Ti invito a leggere anche questo articolo molto bello e interessante di Angelo, sul blog “Parrucchiere Vincente”.
  • Leggi anche “Come e perché aumentare le vendite in salone”, il post che ho scritto il 20 gennaio 2019. Lo trovi a questo link.

 

 

(Visited 86 times, 1 visits today)
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YOUTUBE
PINTEREST
LINKEDIN
INSTAGRAM